featured image

Rocce vive in acquario marino

By ammin in Acquario Marino on 19 marzo 2016 - No Comments

Le rocce vive sono costituite da rocce a base di scheletri di aragonite di coralli morti e altri organismi e sono in genere coperti da alghe coralline e di altri organismi microscopici che funzionano come filtri biologici e servono a diversificare l’ambiente in acquario di acqua salata.

Le rocce vive nel nostro acquario marino

L’acquisto di rocce vive per il vostro acquario di acqua salata può essere costoso, così tanti appassionati di acquariofilia prendono altri percorsi alternativi. C’è un grande dibattito che circonda la questione delle rocce vive in acquari marini. Molti appassionati di acquari sostengono che acquistare rocce vive commerciali sia meglio che prenderle in natura perché è una soluzione più eco-friendly e non richiede di prendere rocce direttamente dal mare. D’altra parte, se sono correttamente raccolte, le rocce vive in natura, sono una risorsa rinnovabile.

I coralli crescono costantemente e costruiscono nuovi scheletri, creando così nuove rocce vive. Mentre le rocce vive raccolte in natura non dovrebbero essere raccolte direttamente dal mare. Oltre alle questioni che circondano l’impatto ecologico, si dovrebbe anche prendere in considerazione i benefici di ogni opzione. Le rocce vive contengono una diversità naturale di organismi che vi aiuteranno a colonizzare acquari sterili e a creare catene alimentari per gli abitanti della barriera corallina.

Le rocce vive hanno anche il vantaggio di essere pronte per l’uso e non devono essere sottoposte a un processo di polimerizzazione lungo e quindi introdurre batteri e altri microrganismi. D’altra parte, le rocce vive prese in natura non presentano gli stessi rischi di introduzione di parassiti e batteri indesiderati nella vasca. Se si sceglie di acquistare delle rocce vive, è necessario stare molto attenti e assicurarsi che siano correttamente curate per assicurarsi che non contamino il vostro acquario.

È inoltre necessario acclimatare le vostre rocce vive per assicurarsi che sopravvivano al processo di trasferimento. Per poter acquisire molte informazioni utili su come poter utilizzare le rocce vive per il proprio acquario marino, vi rimandiamo a questo nostro utile articolo: Rocce vive in acquario marino: Tutti i consigli utili

Visitate il nostro shop nella categoria dedicata alle rocce marine

Ottime sono anche quelle a base aragonitica visibili qui.

  • ammin - 19 marzo 2016