Sempre più persone stanno scoprendo la varietà e bellezza dei “Pesci Rossi Fantail” vediamo cosa si nasconde dietro questo termine.

 

Stiamo parlando dei pesci rossi derivati dal carassius auratus selezionati più di mille anni fa in Oriente, dapprima vennero allevati in Cina ed erano appannaggio delle classi sociali più ricche e venivano tenuti in vasi di terracotta quindi per ammirarli bisognava guardarli dall’alto, motivo per cui si cercò nel tempo di selezionare esemplari a doppia coda , nel XVII secolo vennero in seguito esportati i primi esemplari anche in Giappone dove nel corso degli anni vennero poi selezionate specie sempre più particolari e rare. Solo nel 1600 questi pesci giungono da noi in europa dove piano piano si diffusero per poi nel tardo 1800 arrivare anche nelle Americhe.

pesci rossi

L’allevamento di questi particolari Pesci Rossi Fantail è quindi ultra millenario e in Oriente ha una tradizione ancora oggi molto forte entrando a far parte integrante della loro cultura, dove ci sono esemplari che arrivano a quotazioni di oltre 500 dollari, si organizzano Contest dove partecipano gli esemplari più belli, è un tipo di acquariofilia a noi ancora molto sconosciuta, di certo non abbiamo la millenaria cultura orientale ma possediamo comunque il gusto del bello e sarebbe ora di iniziare a considerare questa tipologia di pesci rossi “Fantail” alla stessa stregua di Discus, Ciclidi del Malawi o i più blasonati pesci marini.

Usciamo quindi dalla logica della boccia o della vaschetta senza filtro a cui i pesci rossi sono sempre stati relegati, e iniziamo a considerare l’idea che può essere bello e affascinante anche un acquario con soli pesci rossi scelti tra le coloratissime e particolari varietà. Impariamo a destinare una vasca capiente e con ottimo filtraggio degnamente arredata e vedrete che questi pesci diverranno il polo attrattivo di tutta la casa!

Natura Amica dal 2016 ha dedicato parte delle proprie vasche proprio a questo meraviglioso mondo cercando di contagiare quella parte di appassionati sempre desiderosi di scoprire nuove forme di acquariofilia, per cui chi fosse curioso può venire a trovarci in Via Tigrè 26 (zona Viale Libia) potete chiamare il numero fisso 06-86207660 o richiedere informazioni al nostro numero WhatsApp 393.990.36.85

Consigliamo di leggere inoltre i nostri articoli sull’argomento: