featured image

Sterilizzatore UV per acquari marini

By ammin in Accessori acquario marino on 8 maggio 2016 - No Comments

Uno sterilizzatore UV è un accessorio prezioso da aggiungere al vostro acquario marino di barriera. In questo articolo ne conosceremo i pro e i contro.

Filtro sterilizzatore a raggi ultravioletti per acquari marini e d’acqua dolce.
Filtro sterilizzatore a raggi ultravioletti per acquari marini e d’acqua dolce.

A cosa serve uno sterilizzatore UV (Sterilizzatore raggi ultravioletti

Anche se siete nuovi di questo hobby, probabilmente sarete consapevoli del fatto che alcuni accessori sono necessari al fine di mantenere un sano e fiorente acquario di acqua salata. Quello che non sempre si sa, però, è che ci sono opzioni in aggiunta allo standard dei filtri, riscaldatori e sistemi di illuminazione che possono contribuire a rendere la vita più facile ad un acquariofilo. Uno sterilizzatore a raggi ultravioletti, per esempio, è un accessorio che può notevolmente migliorare l’ambiente in acquario marino di barriera con poco o nessun sforzo supplementare richiesto da parte vostra.

Sterilizzatori UV-CSe si sta lottando per il controllo delle alghe nel vostro acquario marino di barriera, o se siete alla ricerca di un modo per controllare i batteri e i parassiti, uno sterilizzatore UV potrebbe essere una buona scelta per voi. Prima di decidere se acquistarne uno o meno uno, si dovrebbe prendere in considerazione di imparare un po ‘di cose su questo accessorio in modo da poter scegliere il modello giusto per il vostro acquario. Di seguito troverete alcune informazioni di base sugli sterilizzatori UV, nonché informazioni specifiche per quanto riguarda i pro e i contro e come utilizzare questo tipo di apparecchiature.

Non importa quante volte si eseguono i cambi d’acqua, il vostro acquario marino di barriera può ancora accumulare alghe e batteri. Anche se si mantiene un’elevata qualità dell’acqua in acquario, un po ‘di alghe o batteri è improbabile che causino gravi danni ai vostri pesci. Gli sterilizzatori UV sono un modo semplice per aiutarvi nel controllo delle alghe, parassiti e batteri nell’acquario. Poiché le alghe, i parassiti e i batteri sono spesso difficili o impossibili da vedere ad occhio nudo, può essere estremamente difficile controllarli. Non si può combattere ciò che non si può vedere.

Ma gli sterilizzatori UV prendono di mira questi microrganismi, alterando i loro cicli di vita e limitando la loro capacità riproduttiva in modo da tenerli sotto controllo. In termini semplici, gli sterilizzatori UV funzionano facendo passare l’acqua della vasca sopra una lampadina ultravioletta. La luce UV uccide i batteri, le alghe e i parassiti in acqua. In combinazione con un sistema di filtrazione di qualità, gli sterilizzatori UV sono un ottimo modo per aiutare a mantenere il vostro acquario di barriera pulito.

Vantaggi e svantaggi dello sterilizzatore UV

Lampada Uv AcquarioIl principale vantaggio di uno sterilizzatore UV è che aiuta a debellare le alghe, parassiti e batteri sotto controllo in vasca. Se mantenete un paio di cellule di alghe o parassiti in vasca, possono riprodursi rapidamente e causare un grave problema. Gli sterilizzatori UV servono per sradicare questi microrganismi, impedendo loro di riprodursi. La maggior parte dei sterilizzatori UV possono essere collegati direttamente al filtro dell’acquario. Queste unità sono disponibili in una varietà di diverse dimensioni per essere ospitati in tutti i tipi di acquari.

Uno svantaggio degli sterilizzatori UV è che hanno solo organismi bersaglio liberi di fluttuare nell’acqua della vasca. Non avranno alcun effetto sulle alghe che hanno già aderito alle superfici della vasca o su batteri e parassiti che hanno già infettato il vostro pesce. Gli sterilizzatori UV possono anche interferire con le sostanze chimiche e i farmaci, se si prevede di utilizzare qualsiasi di questi prodotti, è necessario spegnere il dispositivo durante il periodo di trattamento.

Un altro svantaggio degli sterilizzatori UV è che possono essere un po ‘costosi, a lungo termine tuttavia, il costo è generalmente ricompensato. Ci sono due diversi tipi di sterilizzatore UV; in linea e da appendere. Quelli da appendere sono sterilizzatori UV autonomi che possono essere montati sul retro dell’acquario e sono generalmente alimentati da un gruppo sommerso. Questi modelli sono abbastanza facili da installare e semplici da gestire. Sono particolarmente adatti per piccoli acquari.

Gli sterilizzatori UV in linea sono installati direttamente nel sistema principale di filtrazione dove l’acqua viene filtrata e reimmessa nell’acquario. Questi modelli sono generalmente consigliati per acquari più grandi e spesso incorporano lampade con potenze più elevate. Al fine di determinare lo sterilizzatore UV giusto per il vostro acquario, la cosa principale che devi considerare è la dimensione della vasca, i volumi di acquari più grandi richiederanno una unità più potente.

Ulteriori suggerimenti e considerazioni

Se si desidera semplicemente controllare le alghe e i batteri, avrete bisogno di una potenza minima di 4 per la lampada UV e una portata di almeno 60 GPH. Gli sterilizzatori UV sono generalmente inefficaci contro i parassiti a potenze inferiore a 15 e la portata minima di indirizzare questi microrganismi è di 75 GPH. Se si conoscono i tipi di microrganismi nel vostro acquario di barriera che si desiderano controllare, si sarà in grado di scegliere uno sterilizzatore UV di dimensioni adeguate per fornire la potenza giusta e la portata. Molti sterilizzatori UV offrono portate regolabili, in modo da avere una varietà di opzioni tra cui scegliere.

Al fine di mantenere un ambiente sano in acquario marino, bisogna fare del proprio meglio per mantenere nel vostro acquario l’acqua pulita e la qualità dell’acqua più in alto possibile. Oltre ad eseguire i cambi d’acqua settimanali e a sostituire il filtro su base regolare, si può anche prendere in considerazione l’installazione di uno sterilizzatore UV per aiutare il controllo delle alghe, dei batteri e dei parassiti.

Uno sterilizzatore UV può non solo aiutare a rimuovere i microrganismi dannosi, ma può anche ridurre la necessità di frequenti cambi d’acqua che renderanno la vostra vita più facile.

Filtro sterilizzatore a raggi ultravioletti per acquari marini e d’acqua dolce: Mirror uvc 11w

  • ammin - 8 maggio 2016