featured image

Lumache in acquario marino

By ammin in Invertebrati-Detritivori on 18 aprile 2016 - No Comments

Le lumache in acquario marino sono spesso viste come un fastidiose sopratutto in acquari di acqua dolce, ma possono essere molto preziose in un acquario di acqua salata.

Lumache in acquario marino: Strombus luhanus
Strombus luhanus

Perché sono utili le lumache in acquario marino

Come acquariofili, avrete probabilmente sentito storie dell’orrore di lumache in acquario. In acquari di dolce, le lumache hanno una straordinaria capacità di riprodursi rapidamente, passando da una o poche lumache a centinaia in brevissimo tempo. In acquario di acqua salata, tuttavia, questo tipo infestazione di lumache è meno comune. In realtà, nell’acqua di mare, le lumache possono essere estremamente utili. Se avete un acquario di acqua salata, dovreste conoscere i potenziali benefici di una lumaca marina nel vostro acquario.

lumache nell'acquario Le lumache marine appartengono ai phylum Mollusca nella Classe Gastropodus di cui ci sono più di 40.000 specie di lumache. Questi organismi hanno gusci duri composti da un materiale calcareo. Possono avere una forma a corno o in molti casi strettamente arrotolati a spirale. Alcune specie hanno un opercolo, una sorta di botola che può essere utilizzata per sigillare la lumaca quando si riavvolgere nel suo guscio. Le lumache marine sono di dimensioni variabili a seconda della specie.

Alcune sono piccole di pochi millimetri, mentre altre possono raggiungere un diametro di 50 Centimetri. Le lumache si muovono scivolando lungo il loro “piede”, un muscolo piatto che aderisce alle superfici solide, facilitando la loro locomozione per mezzo di una miriade di piccole contrazioni muscolari. In acquario marino, le lumache eseguono una varietà di funzioni. Le lumache sono, per natura, spazzini e tendono a nutrirsi di detriti come la materia vegetale in decomposizione, rifiuti organici e cibo dei pesci non consumati.

Queste creature possono anche nutrirsi di alghe e quindi possono essere incredibilmente vantaggiose in vasche di acqua salata alle prese con un eccesso di alghe. Il vantaggio principale delle lumache rispetto ad altri tipi di mangiatori di alghe è che possono mangiare le alghe che crescono sopra i coralli senza danneggiarli. Le lumache possono anche semplicemente servire come un’aggiunta estetica all’acquario di acqua salata. Molte specie presentano colori brillanti o modelli che possono migliorare l’aspetto del vostro acquario.

Alcuni tipi di lumache in acquario marino

lumache in acquario marinoQuando si tratta di lumache marine, ci sono molte specie diverse tra cui scegliere. Alcune delle specie più popolari, tuttavia, sono le lumache turbo. Ci sono diversi tipi di lumache turbo e possono variare in dimensioni da meno di uno a molti centimetri. Le lumache BumbleBee sono chiamate così per le loro strisce bianche e gialle, e, a causa delle loro piccole dimensioni, sono in grado di entrare in piccole crepe e fessure alla ricerca di detriti. Altre specie di lumache sono in grado di divorare grandi quantità di alghe e, a differenza di alcune specie, sono non-pericolose e non danneggiano i delicati coralli e altri invertebrati. Le Cypraea Tigre sono un’altra specie di lumaca marina, sono abbastanza grandi e sono particolarmente consigliate per le rocce vive.

Lumache nell’acquario marino come allevarle

Se si prevede di allevare le lumache in acquario marino, non si deve presumere che possano semplicemente trovare da sole le proprie fonti di cibo. Mentre le lumache marine si nutrono di detriti e alghe in acquario, potrebbe anche essere necessario integrare del cibo aggiuntivo nella propria dieta. Se si dispone di altri invertebrati in acquario, possono svolgere un ruolo simile, questo sarà particolarmente importante.

Le lumache marine sono propense ad accettare una vasta gamma di alimenti; tendono ad alimentarsi dal substrato e dalle superfici della vasca. Le lumache potranno anche mangiare pezzi di alimenti a base di carne, come gambero di salamoia, pesci e capesante. Per mantenere le lumache marine sane si dovrebbe cercare di mantenere la salinità del vostro acquario in un peso specifico tra i 1.018 e i 1.028, con un pH tra 8,10 e 8,4.

Le specifiche dei parametri dell’acqua possono variare leggermente a seconda delle specie di lumaca che si sceglie, ma queste sono le linee guida generali. Le lumache in acquario possono essere molto sensibili alle variazioni della chimica dell’acqua, una volta che si acquista la tua lumaca, si dovrebbe ambientarla lentamente in acquario. Una volta sistemate in vasca, le lumache inizieranno a scavare per cercare cibo da soli.

Se state cercando delle belle lumache marine per il vostro acquario, veniteci a trovare direttamente in negozio per poterle visionare dal vivo e per chiederci quale siano le migliori per la vostra vasca. Potete trovarci qui: Contatti Natura-Amica

  • ammin - 18 aprile 2016