Acquari su misura a Roma dove realizzarli

By Natura Amica in Varie on 7 febbraio 2016 - No Comments

Acquario su misura

Acquario su misura quando conviene?

Quando decidiamo di acquistare una acquario abbiamo due opportunità acquistare un modello di acquario già assemblato o in alternativa chiedere un preventivo e realizzare una acquario su misura da accessoriare in seguito secondo le nostre esigenze, in questo ultimo caso meglio affidarsi ad esperti del settore di comprovata esperienza ed affidabilità per non rischiare di gettare alle ortiche il nostro budget

Acquario accessoriato (pronto all’uso)

  • vantaggi: l’acquario si può portare subito a casa – spesa di acquisto più abbordabile – vantaggioso come acquario entry level
  • svantaggi: scarsa possibilità di upgrade di accessori –  misure obbligate – non adatto ad acquariofili più smaliziati

Acquistando un modello di acquario accessoriato possiamo affidarci a marchi affermati (Juwel, Eheim, Askoll, Aquaristica, Aquatlantis) del settore e saremo certi di non incorrere in brutte sorprese.

Possiamo scegliere tra le tante misure proposte a partire da un piccolo 60×30 cm per poi spaziare tra misure più capienti tipo 100×40 100×50 120×50 150×40 fino ad arrivare a misure importanti come quelli da 180 o 200 cm di lunghezza. La dotazione di accessori normalmente è composta da un termoriscaldatore un filtro a scomparsi ed un impianto di illuminazione.

Acquario accessoriato
acquari aquatlantis fusion

Acquario su misura caratteristiche e limiti

 

  • vantaggi: totale personalizzazione di misure e accessori – maggiore possibilità di integrazione con arredamento abitativo potendo anche realizzare acquari a parete  – migliore qualità e trasparenza dei vetri
  • svantaggi: costo sicuramente più elevato – più indicato ad un pubblico esperto

Acquario artigianale

Se decidiamo di farci costruire un acquario su misura  non è bene affidarsi al primo che capita o peggio ancora cercare il preventivo più basso se non vogliamo brutte sorprese e ritrovarci la casa invasa da centinaia di litri di acqua.

Perseguire il risparmio va bene ma MAI a discapito della QUALITA

Dei giusti consigli valgono molto più di qualche centinaio di euro risparmiati acquistando a caso accessori che molto spesso non sono utili per le vostre esigenze o peggio ancora inadatti a quello che vi eravate prefissati

Assemblare un acquario su misura come accennato in precedenza, se si può tralasciare il fattore economico è senza dubbio la scelta migliore, è altresi indubbio che allestire una acquario su misura con gli accessori più adeguati per chi non è già addentrato da tempo nel mondo acquariofilo può risultare difficoltoso e rischioso, per cui il consiglio è di affidarsi a quei negozi che nel tempo abbiano dato prova di serietà e comprovata professionalità, loro sapranno guidarvi nella scelta dell’acquario per le vostre esigenze e nel caso di un acquario su misura vi aiuteranno a completarlo scegliendo insieme a voi gli accessori di qualità giusti ai prezzi di mercato più convenienti

Un acquario su misura è affidabile?

Farsi realizzare un acquario su misura presuppone che debba avere una migliore qualità proprio perché avendo un costo superiore ad una acquario già pronto, avrà un cristallo migliore spesso in extrachiaro e di uno spessore mediamente maggiore, se assemblato correttamente da mani esperte sarà sicuramente un prodotto più solido e durevole nel tempo e cosa da non sottovalutare sarà anche un acquario esteticamente più valido.

Tra i vari rischi che un assemblamento non corretto o effettuato da personale non specializzato possiamo elencare:

  • usare uno spessore del vetro inadeguato (troppo sottile) riduce la superficie di contatto per cui l’incollaggio dell’acquario sarà più fragile
  • lo spessore inadeguato del vetro inoltre farà flettere la lastra (il cosidetto “spanciamento”)
  • le lastre devono essere perfettamente pulite e asciutte prima di essere incollate tra loro
  • difetti di fabbricazione del silicone, questa condizione è impossibile da verificare durante la fase dell’incollaggio, per cui meglio affidarsi a produttori affidabili di materiali da incollaggio per acquario

Per concludere poterebbe sembrare ovvio ma per realizzare un acquario su misura durevole nel tempo e priva di difetti di fabbricazione e quindi anche di rischi è meglio diffidare di realizzazioni “fai da te” o accettare preventivi a basso costo, ricordatevi che la qualità dei materiali e l’esperienza di chi li assembla hanno un costo ma soprattutto sono la tua garanzia per un lavoro ben riuscito.

Sono sicuri gli acquari marini usati?

Acquistando una vasca usata è bene verificare la tenuta per cui il consiglio che possiamo dare è quello di vedere se tra il silicone ci sono eventuali infiltrazioni di sabbia o alghe, soprattutto è bene diffidare di vasche che siano state tanto tempo ferme e che avranno con più probabilità un silicone meno performante, anche la presenza di “spanciamento” dei vetri lunghi non un buon segno poichè significa che non si è usato un adeguato spessore dei cristalli

 

Per qualunque richiesta di preventivo per acquari su misura a Roma e informazioni sulla fattibilità del vostro progetto contattaci

Qui puoi consultare il listino degli acquari su misura realizzati da Natura Amica Listino acquari su misura

Altre pagine che potrebbero interessarti

 

  • Natura Amica - 7 febbraio 2016